Giro del Monte Valbella

Giro del Monte Valbella (invernale)

Escursione interessante a carattere invernale che si muove attorno al monte Valbella, situato nell’altopiano di Asiago (VI), con base di partenza nel comune di Gallio, località Bertigo.

Parcheggio

Seguiamo la strada che da Bassano del Grappa (VI) va verso Gallio (VI), quindi lasciamo la macchina nel parcheggio davanti al negozio di alimentari che si trova a livello dell’incrocio che porta al comprensorio sciistico di Valbella. Google Maps

Percorso

Lasciata la macchina, proseguiamo nella strada asfaltata verso località Bertigo, per poi girare subito a destra nella prima stradina che incontriamo. Quindi seguiamo la via e appena possibile iniziamo la salita affiancando alcune case ed il recinto spinato che delimita prima a sinistra e poi ambo i lati gli spazi aperti. In prossimità del gruppo di alberi non giriamo a sinistra, come sarebbe tracciato dalle indicazioni, ma proseguiamo dritti (in salita).

Giriamo a sinistra solo quando finisce il bosco; seguiamo quindi in discesa i piloni dei vecchi skilift. Affianchiamo quindi malga Melagon e raggiungiamo l’inizio dello skilift opposto. Continuiamo quindi il sentiero ed al bivio manteniamo la destra, proseguendo dritti. Tra l’altro affianchiamo gli impianti sciistici di risalita ancora in uso di Valbella ed un monumento a forma piramidale in ricordo del capitano Eugenio Niccolai, morto a Col di Rosso il 31 gennaio 1918.

Fino a questo tratto il percorso è caratterizzato da ampi spazi aperti, ora proseguiamo in discesa su una mulattiera passante in mezzo al bosco per ambi i lati, almeno nel primo tratto, fino ad arrivare nella strada asfaltata.

Alla strada asfaltata giriamo a sinistra, affianchiamo gli impianti di risalita di Valbella e proseguiamo sino ad arrivare al parcheggio.

Nonostante la neve, abbiamo comunque scelto di non usare le ciaspole, perché in questo caso non le abbiamo ritenute necessarie (la neve era relativamente poca).

Per effettuare l’intero percorso abbiamo impiegato circa 2 ore e 40 minuti (esclusa la pausa ristoro).

Galleria

Traccia GPS

 

Escursione del 29 dicembre 2014

Commenta